sabato 13 febbraio 2016
Home / Blackberry / BlackBerry Playbook 4G LTE, il tablet mai apparso (per ora..) in Italia

BlackBerry Playbook 4G LTE, il tablet mai apparso (per ora..) in Italia

IMG_8711-1


Arriva o non arriva?

Prima era atteso per novembre. Poi per  dicembre. Adesso non si hanno più notizie. Di cosa parliamo?

Del tanto atteso e sospirato BlackBerry Playbook 4G LTE sul mercato italiano. In un recente articolo, infatti, vi avevamo riportato come uno dei più importanti Store italiani di elettronica, Mediaworld, avesse esaurito le scorte di BlackBerry Playbook Wi-Fi. Tutti, allora, si aspettavano un prossimo lancio sul mercato italiano della versione 4G.

Ma niente. Figuriamoci adesso con il lancio prossimo nel nostro paese del nuovo BlackBerryZ10. Tutta l’attenzione sarà rivolta, giustamente, al nuovo device. Ma allora sarà lecito domandarsi se, a questo punto, la versione 4G arriverà mai nel nostro paese.

Eppure noi continuiamo a ritenere che il BlackBerry PlayBook possa avere un suo importante mercato di riferimento anche nel nostro paese, soprattutto se abbinato ad un piano dati e pubblicizzato, a dovere, dai vettori telefonici. Anche alla luce del prossimo aggiornamento al nuovo sistema operativo BlackBerry10.

Comunque in attesa di notizie, vi riportiamo le principali differenze tra la versione wifi e quella 4G del BlackBerry PlayBook.

Immagine

Chi è Sergio Serafini

Startupper, Founder di GiftSitter.com, Founder del Network sulla telefonia [MondoBlackBerry, iMondoApple e MondoWindowsPhone], già Assessore all'Innovazione tecnologica al Comune di Catania. Appassionato di sport, politica, tecnologia e.. belle donne. Insomma, un casino. :D

Vedi Anche

BlackBerry 10

BlackBerry, lo strano caso dei prezzi dei terminali che non scendono

BlackBerry, lo strano caso dei prezzi dei terminali che non scendono. BlackBerry 10 è morto; …

2 Commenti

  1. beh non sono un esperto di specifiche tecniche ma da quello che leggo alla fine l’unica differenza sembrerebbe la CPU che invece di 1 GHz è 1,5GHz e ovviamente la connettività 3g/lte certo per la connettività può essere comodo ma un playbook wifi con il bridge penso se la cavi abbastanza bene! 😉 comunque io sono felicissimo del mio playbook e penso che lo cambierei solo se uscisse un tablet con differenze veramente sostanziali, anche perchè il tablet credo che sia più vicino a un netbook che a uno smartphone e quindi non credo che ci sia il reale bisogno di cambiarlo ogni anno, cosa che tra l’altro anche con uno smartphone non è proprio utile ma già più giustificata sotto alcuni punti di vista!

  2. io penso che con i tablet che ci sono oggi in Italia, questo Playbook datato è meglio che non esca..

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *